sab 30 nov | Teatrocittà Centro di Formazione e Ricer

La sindrome del Terzo Panino

di e con Gianluca Marinangeli
La registrazione è stata chiusa

Orari

30 nov 2019, 21:00 – 01 dic 2019, 18:00
Teatrocittà Centro di Formazione e Ricer, Via Guido Figliolini, 18, 00173 Roma RM, Italia

Lo spettacolo

Il monologo racconta la vita di un bambino, ultimo di tre figli, attraverso una serie di divertenti ricordi di vita fino ad arrivare alla svolta grazie alla quale il protagonista guarderà in faccia alla realtà prendendo in mano le redini della propria vita.

Una vita vissuta sotto il peso di un complesso di inferiorità e con lo spauracchio di non riuscire a realizzare i propri desideri, inizialmente ostacolati da una famiglia troppo materialista, fino ad accettare anche il male come inevitabile e, proprio a partire da esso, a ricominciare un percorso nuovo, buttandosi alle spalle ogni frustrazione, ogni delusione, ogni incertezza per inseguire finalmente i propri sogni.

“La sindrome del terzo panino” parte da un’esigenza di racconto autobiografico che Gianluca ha sviluppato dalla domanda che gli fece il noto Sceneggiatore e Regista Massimiliano Bruno: “Qual è il torto più grande che ti abbiano mai fatto in vita tua?”. A quella domanda Gianluca rispose: “Il torto più grande che mi abbiano mai fatto in vita mia me lo sono fatto da solo … ”.

Densa di momenti esilaranti, ma anche fortemente commuoventi, “La sindrome del terzo panino” è una storia che fa sorridere e riflettere, che invita a guardarsi dentro come in uno specchio da cui la propria immagine riflessa sembra acquistare una rinnovata dignità e un nuovo valore. Una presa di coscienza ironicamente tragica dell’esistenza in tutte le sue sfaccettature, un appello toccante e appassionato ad affrontare la vita così come è, con i suoi chiaroscuri e le sue difficoltà, un invito coraggioso e deciso a coglierne il lato positivo, perché ciascuno di noi è l’artefice del proprio destino e, dopo ogni tunnel, c’è sempre la luce.

La registrazione è stata chiusa