Teatrocittà

Via Guido Figliolini 18, 00173 - ROMA

339 8610703   338 67172096

C.N.T: Attività teatrale in Italia

 

2018    - Il laboratorio della vagina, contro la violenza di genere, nuovo allestimento per 10 attrici. 18-28 dicembre  Off-Off Theatre di e                con Patrizia Schiavo

            - Parla con lei, rassegna di spettacoli, libri, film, incontri per una nuova cultura della parità e del rispetto.

            - Ratatouille, percorso di perfezionamento professionale sul monologo: testi tratti da Apocalypse now, L’Attimo fuggente,                          Festen, La 25esima ora, Il Paradiso all’improvviso

            - Delirio, tratto da “Delirio a due” di E. Ionesco. Laboratorio-spettacolo per 5 coppie

            - Donne senza censura, (ispirato a tutto ciò che ha significato qualcosa) scritto, diretto e interpretato da P. Schiavo, ripresa per                  estate romana: Giardini della Filarmonica

2017    - Il laboratorio della vagina, contro la violenza di genere. Progetto di residenza e  perfezionamento professionale per 8 attrici.                  Debutto RomaFringeFestival

            - Prigionia femminile singolare Residenza progetto di perfezionamento professionale

              con Cristina Carrisi (premio miglior attrice under 35 “Frammenti al Femminile”)

           - Rosa, la serva di Trilussa, testo e regia di Patrizia Schiavo con Gloria Liberati.  Residenza teatrale a Teatrocittà e Teatro Juvarra,               Torino.

           - Terapia d'urto, Laboratorio-spettacolo di Patrizia Schiavo

2016    - Apertura Teatrocittà, all’interno del Comitato di sviluppo locale (C.S.L.)

            - Picciridda, di Selva Nicolicchia dalla storia di Rita Atria morta per mafia.

            - Frammenti al Femminile contest di corti e residenze teatrali a Teatrocittà

            - Casa di rigenerazione, Laboratorio-spettacolo di Patrizia Schiavo

2015    - Les chaises Ensamble, tratto da "Le sedie" di Ionesco. Uno studio per 6 attori.

2014    - Bianca e le streghe, drammaturgia e regia di Patrizia Schiavo. Laboratorio-spettacolo

            - Umanità a numero chiuso, nell’ambito del Centenario dell’apertura dell’ex manicomio             di Roma, S. Maria della Pietà.  

2013    - Donne senza censura, scritto, diretto e interpretato  da P. Schiavo.

            - Meeting Hotel, ispirato a "Confusioni" di Ayckbourn. Laboratorio- spettacolo

            - Canto Clandestino,  dal testo di M. Sammartino adattamento e regia di P. Schiavo,   ripresa. Teatro Ambra alla Garbatella e                    Roma Fringe festival .

            - Attesa, ispirato alla storia vera di Enaiat, da " Nel mare ci sono i coccodrilli" di Fabio    Geda. In collaborazione con l'orchestra                filarmonica di Tivoli e Rossotango. Roma

2012    - I vestiti nuovi del re, ispirato alla favola di H.C. Andersen, drammaturgia e regia di P.Schiavo. In collaborazione con l'Ass.                          Plurabelle. Roma

2011    - Ospiti sgraditi, ispirato al “Carnevale degli insetti” di S. Benni, corso di perfezionamento, drammaturgia e regia di P.Schiavo.                  C.N.T.e Plurabelle. Roma

2009    - Canto Clandestino, tratto da Canto Clandestino saliva dall’abisso di M. Sammartino adattamento e regia di P. Schiavo,                             coproduzione con la Comp. Viartisti di Torino.

 

C.N.T : Attività in Svizzera- Germania- Olanda

2008   “Totem, tabù e bon ton” scritto e diretto da Patrizia Schiavo. Locarno CH

2007   “Sogno di un uomo ridicolo” con Vito Gravante. Regia di Gerardo Wuthier, CH

2006    La C.N.T. organizza eventi musicali e teatrali presso la sede “La Cambusa. teatrostudio” molto apprezzati soprattutto durante il              Festival del film di Locarno.

2006    2° Edizione de “La rana nel pozzo” presso La Cambusateatrostudio in collaborazione con l’Ass.cult. La Rada, Emergency,                       esposizione fotografica di Dondero; Spettacolo argentino “Gente come uno” e vari ospiti. Locarno, CH              

2006    La Locanda dell’Amore. Spettacolo-cena ispirato a “Trappola per topi” di Agata Christie e le digressioni logorroiche di Rodrigo              Garcia. Testo e regia di P. Schiavo. Locarno (CH)

2005    La Rana nel Pozzo. Rassegna per la pace in collaborazione con la Fondazione Monte Verità ed Emergency. Mostre di                                 fotografie.  Incontri. Proiezione di “Anam il senzanome”, ultima intervista di Tiziano Terzani a cura di Mario Zanot.

             Immagini da Kabul e spettacoli.

2004    Il Calapranzi di Pinter. Regia di Gerardo Wuthier . Con Vito Gravante e Richard Coroneo

2003    Serve e Spettri. Adattamento da Jean Genet a cura di P. Schiavo. Regia di Patrizia Schiavo e Riccardo Liberati.

            Teatro di Locarno (CH)

2003    Filosofi-Geni-maniaci. Spettacolo-cena scritto e diretto da Patrizia Schiavo - Castello di Locarno e Hotel ristorante De Fanti (CH)

2002    Radio Apocalisse Viaggiante. Scritto e diretto da P. Schiavo, debutto ottobre 2002 al Nuovo Studio Foce di Lugano (CH)

2002    Foto di gruppo con valigia. Spettacolo di fine corso condotto da P. Schiavo basato sulle tecniche Stanislavskij e Strasberg,                       giugno 2002 - Teatro del Gatto di Ascona (CH)

2001    Il Passaggio, di C. M. Alsina, coproduzione con Compagnia Kripton di Firenze,
             debutto aprile 2001 al Teatro dell'Orologio di Roma.

2001    Babilon. Performance scritta e diretta da P. Schiavo nell'ambito del progetto multiculturale       contro il razzismo e la xenofobia              "Instant Acts" prodotto dalla Interkunst di Berlino.Tournée in Germania, Austria, Italia

2000    Ingorgo cosmico, di F. Caprara, coproduzione con la Edizioni e Voci di Cimo, debutto gennaio 2000 al CISA di Lugano, (CH).

1999    Emigranti, di S. Mrozek, adattamento testo e regia di G. Wuthier. Studio Foce di Lugano, (CH)

1998    Delirio (a due o a quanti se ne vuole) tratto da "Delirio a due" di E. Ionesco, adattamento e regia di P. Schiavo. Teatro di                          Locarno, (CH).

1998    Metamleto - 1° studio, tratto da "Amleto" di W. Shakespeare, adattamento e regia di P. Schiavo, debutto dicembre 1998 al                      Teatro di Locarno, (CH).

1997    Profughi attori inquieti viandanti. Scritto e diretto da P. Schiavo, debutto gennaio 1997 al Teatro di Locarno, (CH).

1997    Happy days di S. Beckett, coproduzione con la DNA di Amsterdam, adattamento in 4 lingue e regia di Patrizia Schiavo, debutto               aprile 1997, Amsterdam (NL).

1997    Kakacciujawas. Performance scritta e diretta da P. Schiavo nell’ambito del progetto multiculturale contro il razzismo e la                             xenofobia "Instant Acts" prodotto dall' Interkunst di Berlino (D). Tournée in Germania.

1996    The false King. Performance scritta e diretta da P. Schiavo nell'ambito del progetto multiculturale contro il razzismo e la                             xenofobia "Instant Acts" prodotto dall' Interkunst di Berlino (D) Tournée in Germania.

1996    Mein Gewehr. Performance scritta e diretta da P. Schiavo nell'ambito del progetto multiculturale contro il razzismo e la                            xenofobia "Instant Acts" prodotto dall' Interkunst di Berlino (D). Tournée in Germania.

1995    Sex-machina, tratto da "Girotondo" di A. Schnitzler, scritto e diretto da P. Schiavo,
            debutto febbraio 1995 al Teatro di Locarno, (CH)

1995    Cantico dei Cantici, traduzione di G. Ceronetti, diretto e interpretato da P. Schiavo,
            debutto febbraio 1995 allo Studio Foce di Lugano, (CH)

1995    Zona di contaminazione. Performance scritta e diretta da P. Schiavo nell'ambito del progetto multiculturale contro il razzismo e             la xenofobia "Instant Acts" prodotto dalla Interkunst di Berlino (D). Tournée in Germania.

1994    Sex-machina - 1° studio, tratto da "Girotondo" di A. Schnitzler, scritto e diretto da P. Schiavo, debutto al Teatro di Locarno e                   Teatro Varieté - Ascona, (CH).